Laboratorio

Metodi di misura

Probabilmente, per misurare la superficie del foglio A4, si saranno preventivamente misurati i due lati del foglio: la misura dei lati con il righello è detta diretta perché fatta per confronto diretto con il campione di misura.

Capita più spesso, invece, di misurare una grandezza con un metodo indiretto, cioè mediante un calcolo fatto su misure dirette.

La superficie del foglio A4 è stata misurata in modo indiretto, moltiplicando tra loro le misure dirette dei due lati.

Lato a297 mmmisura diretta
Lato b210 mmmisura diretta
S = ab62 370 mm2misura indiretta
pavimento interno Villino Corsini Roma(4K)

La superficie può essere misurata anche in modo diretto se si dispone di una unità di superficie, per esempio di una mattonella.

La superficie del pavimento interno di Villa Corsini a Roma, raffigurato qui accanto, potrebbe essere misurata utilizzando le piastrelle regolari come unità di misura.

In modo analogo la superficie di un foglio a quadretti può essere misurata in modo indiretto, come abbiamo fatto con il foglio A4, oppure in modo diretto contando i quadretti. In questo ultimo caso la misura è espressa in quadretti.

La maggior parte delle grandezze fisiche (forze, temperature, correnti elettriche ..) viene misurata ricorrendo ad uno strumento tarato.

termometro (5K)

La misura della temperatura corporea, per esempio, si può effettuare, come tutti sanno, con un termometro a mercurio oppure con un termometro elettronico: in entrambi i casi non utilizziamo direttamente una unità di temperatura, ma una grandezza che varia con la temperatura. Nel caso del termometro a mercurio si osserva l'altezza di una sottile colonna di mercurio che varia in modo lineare con la temperatura.

Ogni strumento graduato deve essere fornito di una opportuna scala tarata di lettura: nel termometro a mercurio, infatti, leggiamo sulla scala direttamente il valore della temperatura.

tachimetro (17K)

Un altro esempio di misura effettuata con uno strumento tarato è quello della velocità istantanea di un'automobile con il tachimetro situato sul cruscotto dell'auto.

Lo strumento misura il numero di giri delle ruote che è collegato alla velocità dell'auto, ma è dotato di una scala tarata direttamente in km/h.

Ricapitolando, i principali metodi di misura sono: