Laboratorio

Lo strumento di misura

righello (21K)

    Probabilmente, per la misura di un foglio A4, ti sarai procurato un righello.

    Dalla scelta dello strumento dipende la maggiore o minore incertezza sperimentale.

    Un usuale righello scolastico ha una sensibilità di 1 mm (la più piccola suddivisione sulla scala dello strumento). Il righello permette quindi di eseguire misure di lunghezza fino ai millimetri. Per misure più sensibili (al decimo o al centesimo di millimetro) lo strumento non è più adeguato.

    Ogni strumento di misura ha quindi una incertezza sperimentale dovuta alla sensibilità.

    Un'altra caratteristica degli strumenti di misura è l'intervallo di operazione, determinato dal minimo e massimo valore misurabile. L'intervallo di un usuale righello può andare da 0 a 50 cm, oppure da 0 a 1 m. Il massimo valore riportato dalla scala si dice portata dello strumento.

    Se usiamo un righello da 1 m per misurare la lunghezza dell'aula occorrerà riportare più volte il righello e questo comporta un aumento dell'incertezza di misura.

  1. Leggi il seguente annuncio commerciale e ricava le notizie utili per individuare la sensibilità e l'intervallo di operazione degli strumenti.
    NOTA: Come accade frequentemente, la forma del comunicato è scorretta. Le unità di misura non devono terminare con un punto e devono seguire il valore numerico (non cm. 20 ma 20 cm)

    RIGHELLO PROFESSIONALE: In acrilico con 2 scale graduate in mm. e 1/2 mm.
    Disponibile nelle misure cm. 20 e cm. 30 di lunghezza. Da € 1,08

  2. Considera alcuni strumenti di misura che si trovano nella tua casa (per es. la bilancia da cucina, la bilancia pesa-persone, il termometro...)
    Per ogni strumento individua l'intervallo di operazione e la sensibilità. Esprimi tali valori con la corretta unità di misura.