open Fisica 3

Competenze finali

treno (5K)

Relativitą galileiana

  • Distinguere un sistema di riferimento inerziale da uno non inerziale
  • Enunciare i principi della relativitą galileiana
  • Descrivere il moto di un corpo rispetto a riferimenti diversi
cascata (33K)

Leggi di conservazione

  • Riformulare la legge fondamentale della dinamica in termini di quantitą di moto
  • Applicare la conservazione della quantitą di moto ad urti 1D e 2D
  • Riconoscere un urto elastico
  • Interpretare il lavoro come trasferimento di energia
  • Calcolare il lavoro di una forza costantee determinare graficamente il lavoro di una forza variabile
  • Calcolare la potenza
  • Definire una forza conservativa
  • Associare una energia potenziale ad una forza conservativa
  • Calcolare l'energia potenziale di un grave in un opportuno sistema di riferimento e l'energia elastica di un sistema in oscillazione
  • Individuare fenomeni in cui si conserva l'energia meccanica
  • Applicare la legge di conservazione dell'energia meccanica

Meccanica del corpo rigido

TerraLuna (1K)

Gravitazione

  • Enunciare la legge di gravitazione universale e le leggi di Keplero
  • Inquadrare storicamente il problema del moto dei pianeti.
  • Classificare le forze fondamentali naturali.
  • Determinare l'accelerazione g in funzione della distanza dalla Terra.
  • Determinare il campo gravitazionale in base alle caratteristiche di un pianeta.
  • Descrivere l'andamento dell'energia cinetica e potenziale per un satellite in orbita chiusa e aperta.
  • Determinare se due masse rimangono definitivamente legate.
  • Determinare la velocitą di fuga da un pianeta.
  • Determinare le condizioni per un'orbita circolare.
  • Riconoscere una grandezza di campo.
onda_giapponese (24K)

Fenomeni ondulatori

  • Individuare le caratteristiche di una forza di richiamo.
  • Analizzare il moto di un oggetto sotto l'azione di una forza di richiamo.
  • Riconoscere l'equazione oraria del moto armonico.
  • Determinare le caratteristiche del moto armonico dalla legge oraria.
  • Applicare il principio di conservazione dell'energia ad un sistema oscillante.
  • Analizzare le differenze tra propagazione corpuscolare e ondulatoria.
  • Distinguere onde meccaniche ed elettromagnetiche, onde trasversali e longitudinali.
  • Definire un fronte d'onda.
  • Definire le grandezze caratteristiche delle onde.
  • Esprimere una grandezza oscillante in funzione del tempo e dello spazio.
  • Determinare alcune caratteristiche di un'onda dall'analisi dell'equazione.

Copyleft Ludovica Battista

Valid HTML 4.01 Transitional