Il CERN e le frontiere della Fisica

Un passo indietro ad "Angeli e demoni"

Indietro
Avanti
Indice

Angeli e demoni

La dottoressa Vittoria Vetra afferma che l'antimateria nel contenitore provocherebbe un'esplosione di 5 kiloton se venisse in contatto con la materia.
Una esplosione di 5000 tonnellate di dinamite, corrispondenti a circa 2,1 1013 J.
La massa equivalente sarebbe di 0,23 g, quindi occorrerebbero 0,115 g di antimateria (presumibilmente antiprotoni) per provocare il disastro.
Al CERN si produce antimateria al tasso di 107 antiprotoni al secondo.
Dato che 0,115 g contengono 6,9 1022 antiprotoni, occorrerebbero quasi 220 milioni di anni per poter realizzare il film!

Indietro
Avanti
Indice

Ludovica Battista - Paolo Bernacchioni      www.openfisica.com


1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42