La rivoluzione copernicana ed il metodo sperimentale

Il Saggiatore

Indietro Avanti
Indice

Il Saggiatore



« La filosofia è scritta in questo grandissimo libro che continuamente ci sta aperto innanzi a gli occhi (io dico l’universo), ma non si può intendere se prima non s’impara a intender la lingua, e conoscer i caratteri, ne’ quali è scritto. Egli è scritto in lingua matematica, e i caratteri son triangoli, cerchi, ed altre figure geometriche, senza i quali mezi è impossibile a intenderne umanamente parola; senza questi è un aggirarsi vanamente per un oscuro laberinto» (Il Saggiatore - 1623)



In questo trattato, scritto in polemica con il gesuita Orazio Grassi sull'origine delle comete, Galileo afferma la superiorità delle osservazioni empiriche rispetto alle argomentazioni basate sui libri degli antichi.

Indietro Avanti
Indice

Ludovica Battista - Paolo Bernacchioni      www.openfisica.com


1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33