La prima rivoluzione industriale

Le prime macchine a vapore

Indietro Avanti
Indice

Macchina di Savery
Macchina di Savery

Macchina di Newcomen
Macchina di Newcomen

Nel 1698 l’inglese Thomas Savery brevettò una pompa per estrarre l’acqua dalle miniere di carbone sfruttando il vapore.


Nel 1712 il suo socio Thomas Newcomen realizzò una pompa migliore.


Queste macchine non erano efficienti (estraevano acqua solo da limitate profondità) e avevano un rendimento bassissimo (consumavano cioè una quantità enorme di carbone per riscaldare l’acqua in cambio del lavoro meccanico prodotto).


Era comunque la prima volta che si otteneva lavoro meccanico trasformando l’energia chimica della combustione del carbone.


Indietro Avanti
Indice

Ludovica Battista - Paolo Bernacchioni      www.openfisica.com


1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33