Le particelle elementari

La camera a nebbia

Indietro
Avanti
Indice

Charles Thomson Rees Wilson
Charles Thomson Rees Wilson
Edimburgo 1869
Edimburgo 1959

La camera a nebbia (o di Wilson), inventata nel 1911, un rivelatore di particelle, particolarmente usato per studiare i raggi cosmici e i decadimenti radioattivi.


Si tratta di un contenitore ermetico riempito di un vapore sovrassaturo.


camera a nebbia

Il passaggio di una particella carica ionizza gli atomi che si comportano da nuclei di condensazione, provocando goccioline  (nebbia) che mostrano  la traiettoria della particella.



Indietro
Avanti
Indice

Ludovica Battista - Paolo Bernacchioni      www.openfisica.com


1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41